L’esercito nelle strade per difendere i cittadini dai “pazzi”?

Innanzi tutto affrontando questo argomento mi si pone un problema terminologico: recentemente, ascoltando una trasmissione sulla salute mentale, prodotta da centri di salute mentale e da loro assistiti, ho sentito che coloro che sono seguiti da tali centri non desiderano essere definiti “pazzi” né “matti” né “malati mentali” né “disturbati mentali” ma “seguiti da centri d’igiene mentale”, ma a parte la difficoltà di usare una circonlocuzione tanto lunga, si pone il problema di definire chi da tali centri non è neppure conosciuto, tanto meno seguito; sperando di non offendere alcuno, io in questo caso, ho usato il termine “pazzo” per definire chi compia atti violenti senza tornaconto o scusa ideologica o religiosa, senza insomma ragione conoscibile (non voglio evidentemente con ciò dare qualche patente di legittimità ad alcun comportamento violento, ovviamente).

Nei giorni scorsi tanto si è scritto e detto a proposito dell’uccisione di alcune persone e al ferimento di altre, a Milano, da parte di una persona che non le conosceva, in pochi giorni il Ministro dell’Interno ha deciso di inviare a Milano un certo numero di agenti di P.S. e da parte di alcune forze politiche si è chiesto un ritorno delle ronde militari nella città.

A parte l’incongruenza del rimedio, a fronte di un comportamento che non sembra pianificato né organizzato, da parte di un individuo solitario, mi piacerebbe sapere se qualcuno ha fatto statistiche su quanto incidano nella diminuzione dei reati codeste jeep militari in giro per la città, visto che a Milano e in altre città periodicamente assistiamo a questo mostrare i muscoli da parte di uno stato, altrimenti assente ingiustificato; se qualcuno ha dei dati me li segnali per favore.

Qualcuno a quanto pare però ha già tratto delle conclusioni da queste demagogiche misure del governo e pensa a un modo per proteggere i bambini dalla violenza domestica:

http://firmiamo.it/proteggere-i-bambini-dai-genitori

credo si tratti di una proposta paradossale e provocatoria, ma ben risponde alle misure appunto paradossali di questo e dei precedenti governi in questo come in tanti altri campi, per fortuna, nonostante i governi l’Italia sopravvive, per quanto ancora?

Annunci

Informazioni su bernardodaleppo

Sempre a casa mia, sempre fuori posto.
Questa voce è stata pubblicata in Sorciologia - Studio dei sorci. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...