INPS risponde (?)

Se all’INPS avessero qualcuno che prima di rispondere ad una domanda fosse anche in grado di leggerla sarebbe meglio credete anche voi?

Ecco il testo di una domanda che ho fatto all’Istituto:

CONTRIBUTI LAVORATORI DOMESTICI:

1)RILEVO CHE IL CONTRIBUTO 2011 CON LA QUOTA DEGLI ASSEGNI FAMILIARI È PIÙ BASSO DI QUELLO SENZA LA QUOTA DEGLI ASSEGNI FAMILIARI.

ANNI FA LA SITUAZIONE ERA INVERSA.

LA MIA COLF NON È NÉ PARENTE NÉ CONVIVENTE.

MI SEMBRA STRANO DI DOVER PAGARE MENO CHE SE FOSSE PARENTE.

SIETE SICURI DELL`ESATTEZZA DELLE TABELLE ESPOSTE SUL SITO E DI
CONSEGUENZA DELLA SIMULAZIONE CHE NE DERIVA?

2) HO RICEVUTO IL BOLLETTINO MAV PER IL PAGAMENTO DEI CONTRIBUTI DEL SECONDO TRIMESTRE.

IL CODICE FISCALE DEL LAVORATORE È INCOMPLETO OVUNQUE SI PRESENTI. POSSO UTILIZZARE COMUNQUE IL MAV DA VOI SPEDITO?

VI RINGRAZIO PER UN RISCONTRO.
CORDIALMENTE.

PS: PREFERIREI UNA RISPOSTA VIA E-MAIL O COMUNQUE PER
ISCRITTO

Ecco la risposta dell’Istituto:

Gentile utente,
con riferimento alla Sua richiesta con numero di protocollo (omissis) Le comunichiamo
quanto segue:
Gentile utente, la informiamo che, i CONTRIBUTI dei LAVORATORI DOMESTICI da
gennaio a dicembre 2011 sono consultabili sul sito inps – www.inps.it
servizi on-line – elenco di tutti i servizi – lavoratori domestici –
tariffe per fasce contributive.
Se non possiede un pc per consultare quanto sopra indicato la invitiamo a
contattare il numero verde inps 803164.
La informiamo inoltre che Il contributo CUAF (Cassa Unica Assegni
Familiari) è sempre dovuto, non è previsto solo nel caso di rapporto di
lavoro domestico instaurato tra coniugi o tra parenti (figli, fratelli o
sorelle e nipoti) o affini (genero, nuora e cognati) non oltre il terzo
grado, conviventi.

Cordiali saluti

La ringraziamo per aver utilizzato il servizio INPSRisponde, non esiti a
contattarci per ulteriori richieste.
Dunque, io non ho idea se l’INPS paghi pochi centesimi a risposta e per fare la giornata l’addetto deva rispodere a migliaia di quesiti al giorno, ma mi sembra abbastanza evidente che la mia mail non sia stata letta se non per le prime dodici parole, certo il testo che si scrive perde la formattazione e io per riproporlo ho dovuto rimettere gli a capo, diventa quindi di lettura faticosa per l’addetto alle risposte, ma questo problema avrebbero dovuto averlo presente, semplificando la trasmissione dei dati si perdono informazioni che rendono agevole la comprensione del testo.
Morale: gli addetti non sono capaci o non hanno il tempo di leggere i testi che il sistema trasmette e i dirigenti non sono capaci di fare le scelte utili a rendere un servizio, in questo modo infatti il servizio, qualunque cifra costi, rappresenta uno spreco, in quanto non risolve NIENTE.

Ora mi rivolgerò al numero verde, consumerò tempo, io e l’addetto, consumeremo entrambi energia elettrica ecc, ma quel che temop è che non risolveremo niente, in ogni caso qui su questo blog vi aggiornerò con sollecitudine.

Annunci

Informazioni su bernardodaleppo

Sempre a casa mia, sempre fuori posto.
Questa voce è stata pubblicata in Sorciologia - Studio dei sorci. Contrassegna il permalink.

2 risposte a INPS risponde (?)

  1. Giorgia ha detto:

    Almeno ti hanno risposto…. ho inviato una semplice domanda il 29/04/2014 (stato di una pratica) e ad oggi non ho ricevuto ancora nulla.. per di più parliamo di una pratica inoltrata il 10/09/2013 e ancora ferma senza un perchè!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...