Webank: a che gioco giochiamo?

Buone nuove, nell’ultima cedola sono riuscito ad avere una sola tassazione, quella italiana e non quella spagnola (per evitare la doppia tassazione bisogna inviare con congruo anticipo, un paio di mesi, il proprio certificato di residenza fiscale, in inglese o spagnolo, alla banca, che dovrà inviarlo all’ente che detiene i titoli, di solito Clear Stream).

Ma le disavventure non sono finite, a fine gennaio, primi di febbraio ho avuto da fare e negli stessi giorni scadevano varie cedole per piccoli importi, le ho archiviate senza guardarle subito, avendo quindi un po’ di liquidità, quando ho avuto tempo, circa un mese dopo, ho acquistato dei BTP indicizzati area euro, la sorpresa è stata che sono finito in rosso!

Due le cause:

1- I titoli da me acquistati erano indicati a un prezzo (102 circa) che non comprendeva l’indicizzazione del capitale mentre il prezzo reale era 118 circa e nessun avvertimento era sul sito.

2- Uno storno, antedatato di 37 giorni, mi toglieva l’ammontare delle cedole, che scopro ora essermi state accreditate due volte, una volta con la tassazione solo italiana e una volta con la tassazione doppia.

Morale: SU WEBANK BISOGNA CONTROLLARE TUTTO! Adesso voglio vedere come risolveranno la cosa, scommetto che cercheranno di farmi pagare gli interessi per il periodo di rosso!

Ma se io devo controllare tutto quello che fanno sul mio conto rigo per rigo, non dovrebbero pagarmi il disturbo?

Qualcuno mi puo suggerire una banca più affidabile?

Annunci

Informazioni su bernardodaleppo

Sempre a casa mia, sempre fuori posto.
Questa voce è stata pubblicata in Banche e servizi, Economia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Webank: a che gioco giochiamo?

  1. bernardodaleppo ha detto:

    Buone notizie da Webank, mi hanno comunicato che, pur non riscontrando alcuna criticità da parte loro, avrebbero provveduto a spostare la valuta dello storno della cedola accreditatami per errore di un mese, in modo da non farmi andare in rosso per il periodo in cui io pensavo di essere coperto e quindi avevo spostato dal cc al deposito l’ammontare delle cedole.
    Sono proprio lieto di scoprire che manifestano attenzione per il cliente, vero è che avevo scaricato il documento per provvedere al trasferimento di tutti i miei titoli ad altra banca, ma non credo che questa azione sia stata segnalata loro dal sito, quindi onore al merito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...