Julian Assange e la caduta dei capelli.

A quanto pare il comportamento per cui viene perseguito Julian Assange in Svezia è il seguente: “non aver usato il preservativo in un rapporto sessuale consenziente ed essersi, poi, rifiutato di fare il test per HIV”.

Julian Assange Svezia

Quindi non si tratta di avere esercitato violenza, di avere costretto qualcuno a subire un rapporto sessuale non voluto.

Il punto allora potrebbe essere un altro: le persone in questione sapevano che egli non indossava il preservativo?

Se sì, dove è il problema? Entrambi erano a conoscenza di correre un rischio.

Se no, allora egli ha costretto le partner a subire il rapporto sessuale, quindi non si tratta di “stupro leggero” come riportato dalla stampa, ma di stupro propriamente detto, perchè allora la stampa e le tv mentono?

Ma esiste anche una terza possibilità: Assange ha fatto finta di mettersi il preservativo prima del rapporto e ha dimenticato di fare finta di toglierlo dopo. Ecco questa potrebbe essere una possibilità che, da quanto ho letto in rete, nessuno ha ancora preso in considerazione, quindi il reato potrebbe essere quello di truffa, come quando qualcuno dice di prendere la pillola anticoncezionale e invece non è così.

Ecco, in questo caso, se le cose si sono svolte così, potrebbe esserci una qualche fattispecie di reato, anche se la coincidenza temporale tra i due casi e la situazione di Wikileaks sembra sospetta, ma forse sono io che non ho capito e i tre soggetti coinvolti erano tutti insieme e Assange ha imbrogliato gli altri due.

La quarta possibilità è che Assange si sia messo il preservativo in testa, pensando che lì dovesse metterlo, e le partner se ne siano accorte solo quando se l’è tolto strappandosi i capelli, a causa delle sue urla. In questo caso non ci sarebbe dolo, ma si tratterebe solo di “stupro leggero colposo” punibile solo con l’obbligo ad assistere a un corso di educazione sessuale del dott. Oz in tv, al proprio domicilio, quindi non si capisce la necessità dell’estradizione.

Se invece il reato in Svezia si è concretizzato nel non aver voluto fare il test per l’HIV “post coitum”, si tratta di un reato piuttosto balzano, mi piacerebbe conoscere l’articolo di legge che configura codesto reato, forse sarebbe bene che, prima di avere un rapporto sessuale con qualcuno, in Svezia, ci si facesse firmare una liberatoria, ma temo che neanche questo basterebbe, in quanto normalmente non sono validi gli accordi “contra legem”, si potrebbe ovviare, forse, facendo analisi per l’HIV ogni settimana, durante il soggiorno in quel paese, oppure usando sempre preservativi robusti.

Che poi tutto questo casino sia venuto fuori per il non aver voluto fare il test mi pare balzano, visto oltretutto che codesto reato, in Gran Bretagna, non è previsto!

Certo che non credo che mi recherò mai in Gran Bretagna con queste premesse, qualunque comportamento da qualche parte nel mondo potrebbe essere reato, e se si ha viaggiato alquanto…

Qui sotto il link per generare reati sessuali nuovi in base a cui chiedere l’estradizione per Julian Assange.

http://albertocane.blogspot.com/2010/12/generatore-automatico-di-reati-sessuali.html

Ciò detto, di fronte ad un improvviso timore della/e partner sarebbe stato signorile farsi fare il test per l’HIV, senza troppe discussioni!

Ma di come si sia evoluta la situazione reale chissà mai se si avrà contezza?

Per intanto la Gran Bretagna sta facendo una figura di merda che ben si accorda con quella dell’Italia con questo presidente del consiglio, la Svezia si rende ridicola, per fortuna che l’Africa del Nord si sta liberando di ladri e dittatori che noi europei abbiamo contribuito a tenere al potere, ci saranno d’esempio? In fin dei conti la nostra specie viene dall’Africa…

Annunci

Informazioni su bernardodaleppo

Sempre a casa mia, sempre fuori posto.
Questa voce è stata pubblicata in politica. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Julian Assange e la caduta dei capelli.

  1. Luisa ha detto:

    Sono pienamente d’accordo che considerare il non aver voluto sottoporsi ad un prelievo di sangue, uno stupro, sia pienamente ridicolo.
    Nessuno può sapere cosa realmente sia accaduto tra Assange e le due donne. Però essendo un uomo dal sesso facile è normale che queste ragazze si siano create degli allarmismi. Il sesso occasionale come lo fa Assange senza protezione aumenta le probabilità di contrarre malattie veneree.
    Qualcuno ha rivelato, senza dire il suo nome, in un articolo del 23/12/2010 che persino i familiari di Assange cercano di convincerlo a farsi prelevare il sangue per un test HIV.

    • bernardodaleppo ha detto:

      Certo che ragione vorrebbe, in particolare con partner occasionali, usare precauzioni (leggesi condom) visto che dopo rotte le uova e assai difficile ricomporle.
      L’HIV non è l’unica malattia sessualmente trasmissibile, anche diverse forme di epatite lo sono e, insieme ad altri virus (ad es.papillomavirus), possono essere causa di tumori, (per non parlare di altre patologie più o meno complesse e debilitanti).
      Il motivo del contendere, come giustamente fai notare tu, è: un comportamento a posteriori del fatto può determinare un cambiamento del fatto?
      Dopo che ho stretto la mano a qualcuno posso pretendere che faccia esami del sangue per sapere se ha la lebbra?
      Faccio questo esempio perché in India, trent’anni fa appena arrivato, diedi un’elemosina, forse esagerata, a un mendicante vistosamente deturpato, egli fu talmente sorpreso che si baciò la mano e me la appoggiò sul braccio, io appoggiai la mia mano sulla sua e gli sorrisi, solo dopo mi venne in mente che era o era stato lebbroso, avrei dovuto chiedergli di fare l’esame del sangue?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...