Ecologia in cucina e pigrizia del cuoco, cucinare senza fuoco.

Sempre in omaggio alla pigrizia, sporcare poco e pulire meno, all’ecologia, basso consumo di energia*, ma soprattutto al gusto pieno e armonico della semplicità ecco il “tortino di erbe in forno a microonde”, piatto unico completo.
La particolarità di questo tortino, oltre a essere completo di tutti i principali composti nutritivi (sarà sufficente integrare il pasto con un frutto per fare l'”en plein”) è che gli strati sono molto fini, per questo si raccomanda l’uso di verdure in foglia e di pane carasau, anche il formaggio e il salume andranno, di conseguenza, affettati finemente.
Ingredienti:
– vegetali a foglia larga (a seconda dei gusti e della disponibilità stagionale è possibile utilizzare: coste, bietole (=foglie di bietole, loc. “erbette” o “blede” ecc), spinaci, lattuga, scarola (tenendone presente il gusto deciso) foglie di cavolfiore, verza, cavolo cinese…
– formaggio affettabile (scamorza ad es.), ma anche tofu,
– salume ad es. prosciutto cotto o pancetta (oppure uovo sodo affettato, nel qual caso sarà opportuno salare leggermente),
– pane carasau (=carasatu, o pane pistoccu o anche pane lentu secco, oppure fettine molto sottili di pane di grano duro, o di segale, “posso”, in ogni caso, la versione più gustosa di questo tortino, prevede che questo pane duro venga strofinato di aglio prima di essere utilizzato,
– olio e.v.,
– peperoncino in polvere o curry secondo i gusti.Procedimento:
-lessare qualche minuto, in acqua leggermente salata, la verdura scelta, solo in modo che perda la rigidità del crudo,
– disporre a strati in piatto adatto: verdura, pane, verdura, pane, formaggio, peperoncino, verdura, pane, salume, verdura, peperoncino, si abbia l’accortezza di fare in modo che nel centro del piatto il tortino sia leggermente più sottile,
– cuocere a potenza media o medio bassa, in modo da dare il tempo (20′ o 25’circa)al calore di penetrare in profondità e terminare la cottura delle verdure fino al centro del tortino, di solito lo scioglimento del formaggio nel centro del tortino indica il raggiungimento del punto di cottura ottimale, se non avrete lessato troppo le verdure prima, alla fine esse rimarranno piacevolmente consistenti,
– appena sfornato un filo d’olio, distribuito con attenzione, penetrerà delicatamente aiutando la miscelazione degli aromi.
Lasciare qualche minuto coperto prima di servire.

Note:

Se qualcuno vuole obiettare che l’energia elettrica utilizzata dal forno a microonde è energia pregiata, voglio rammentare che il piatto stesso in cui si cucina può essere utilizzato per consumare il tortino, nel caso di tortino per due è possibile normalmente fare due tortini nel medesimo piatto, contemporaneamente, e dividerli dopo la cottura, risparmiando in questi casi il lavaggio di una teglia e della necessaria acqua calda e detersivo, nel caso di tortino per più persone non mancherà di notarsi, comunque, che il lavaggio delle teglie utilizzate nel forno a microonde risulta generalmente molto più facile e veloce del lavaggio delle teglie utilizzate in forno tradizionale e la cottura più breve.

Annunci

Informazioni su bernardodaleppo

Sempre a casa mia, sempre fuori posto.
Questa voce è stata pubblicata in Food and drink, Salute e Benessere. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...